Bimbo di tre anni scompare: i carabinieri lo trovano addormentato sul bus

I carabinieri e i genitori l'hanno cercato per diverse ore, con grande apprensione. Salvo poi trovarlo nell'ultimo punto in cui era stato visto: il piccolo, infatti, era addormentato su uno dei sedili dello scuolabus che avrebbe dovuto portarlo a casa

0
Carabinieri
Carabinieri

I e i genitori l’hanno cercato per diverse ore, con grande apprensione. Salvo poi trovarlo nell’ultimo punto in cui era stato visto: il piccolo, infatti, era addormentato su uno dei sedili dello scuolabus che avrebbe dovuto portarlo a casa.

E’ una vicenda a lieto fine quella che ieri ha avuto per protagonista un bambino di soli tre anni di origine indiana residente a Remedello. Come ogni giorno, intorno alle 15.45, il piccolo era salito sullo scuolabus per rincasare. Ma non era sceso alla fermata di casa, dove puntualmente lo aspettava la madre. Una educatrice, pare, aveva anche riferito che probabilmente era sceso alla fermata precedente con un amico.

Così sono iniziate le ricerche dei carabinieri di Desenzano, che intorno alle 19.30 hanno ritrovato il bambino. Era rannicchiato in un angolo dello scuolabus, che ormai si trovava nel deposito di Asola, e dormiva beatamente. Nessuno si era accorto di nulla.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome