Evasione fiscale, denunciate due persone di una società del Garda

In particolare la società in questione avrebbe emesso fatture false per 2,7 milioni di euro oltre ad avere un credito fittizio di 580 mila euro

0
Guaria di Finanza, Brescia
Guardia di Finanza, Brescia

Continua la lotta all’evasione fiscale ed è notizia delle ultime ore che la ha denunciato due persone: un veronese e un rumeno residente in Romania.

A finire sotto la lente d’ingrandimento delle di Desenzano del Garda è stata una società operativa nell’ambito dei componenti termoidraulici con sede a Lonato. Le accuse sono quelle di omessa dichiarazione dei redditi e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

In particolare la società in questione avrebbe emesso fatture false per 2,7 milioni di euro oltre ad avere un credito fittizio di 580 mila euro, utilizzato da una società con sede in provincia di Verona che sarebbe risultata la vera destinataria dei proventi in arrivo dall’estero.

Le due persone sono quindi state denunciate e il Gip del Tribunale di Brescia ha emesso un decreto al fine di sequestrare i beni della società e dei responsabili.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome