Rovato e Brescia cercano Gabriele Favalli, scomparso da domenica – CHI L’HA VISTO?

C'è apprensione, da parte di familiari e amici, per la scomparsa di Gabriele Favalli, che da tre giorni non fa avere sue notizie. A riportare la notizia della scomparsa è il sito della popolare trasmissione televisiva di Rai3 Chi l'ha visto

0
Gabriele Favalli non dà più sue notizie da domenica
Gabriele Favalli non dà più sue notizie da domenica

C’è apprensione, da parte di familiari e amici, per la scomparsa di Gabriele Favalli, che da tre giorni non fa avere sue notizie. A riportare la notizia è il sito della popolare trasmissione televisiva di 3 Chi l’ha visto, che fornisce diversi dettagli dell’accaduto.

GABRIELE FAVALLI, CHI L’HA VISTO?

Di Gabriele Favalli non si hanno più notizie da domenica. Secondo la prima ricostruzione, il giovane è uscito di casa (vive in città con la madre) intorno alle 9.30. Era a piedi. Nella nottata di domenica (intorno all’1 di notte), quindi, Gabriele ha avuto l’ultimo contatto telefonico con la madre, affermando di trovarsi alla ferroviaria di Rovato e di aver perso l’ultimo treno utile per rincasare. Il fratello, a quel punto, è partito in auto da Brescia per andare a prenderlo, ma non l’ha trovato, né in , né lungo la strada che separa i due Comuni (la principale è la ex statale 11). Da quel momento il suo cellulare (un Nokia vecchio modello) risulta spento.

CHI E’ GABRIELE FAVALLI

Gabriele Favalli ha 34 anni, gli occhi azzurri (porta gli occhiali) e i capelli castani (pare molto corti, come nella foto che pubblichiamo), è alto circa un metro e 80. Ha una piccola cicatrice sul labbro, e alcuni segni al mignolo e all’anulare della mano destra in seguito a un infortunio. Sul costato sinistro ha inoltre una cicatrice. Al momento della scomparsa indossava una polo blu scuro, pantaloni scuri sopra il ginocchio, scarpe ginniche scure. Potrebbe inoltre avere con sè uno zainetto di colore nero e un borsello scuro a tracolla. Con sé aveva documenti e denaro.

CONTATTI

Chi ha notizie su Gabriele è pregato di contattare le forze dell’ordine.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome