Elezioni, a Brescia trionfano Del Bono e gli astenuti: crollano M5S e Forza Italia

Lo spoglio è ancora in corso, ma il responso delle urne sulla città - in attesa di sapere se Del Bono supererà la soglia del 50 per cento al primo turno - è già chiaro

0
Sindaco Emilio Del Bono
Emilio Del Bono

Lo spoglio è ancora in corso, ma il responso delle urne sulla città – in attesa di sapere se Del Bono supererà la soglia del 50 per cento al primo turno – è già chiaro. Gli indecisi, a Brescia, non sono andati a votare e il calo dell’8 per cento dell’affluenza ha favorito in maniera significativa il centrosinistra. Premiando senza dubbi interpretativi il progetto politico del sindaco uscente.

Ha votato, insomma, chi aveva già le idee chiare e/o un candidato forte. Lo testimoniano il dato del (+ 8 per cento rispetto alle politiche nel dato parziale) e della , che sembra aver doppiato il dato del 2013. Mentre è da segnalare il crollo verticale di , che – pur esprimendo il candidato sindaco della coalizione – attualmente si attesta intorno al 7 per cento. Malissimo anche il Movimento 5 Stelle, che in città è andato addirittura sotto il dato di cinque anni fa.

Per quanto riguarda le altre liste invece nel centrosinistra è da segnalare il buon dato della Civica Del Bono, mentre la Castelletti ha ridotto le preferenze. Nel centrodestra Fratelli d’Italia al 3 per cento e la civica di Nini Ferrari intorno al 2.

In questo quadro, poi, c’è stato poco spazio per gli altri candidati. Alla luce dei dati parziali, infatti, nessuno dei cosiddetti candidati minori supererebbbe lo sbarramento necessario per entrare in consiglio: , , Alberto Marino, Lamberto Lombardi e Davide De Cesare viaggiano attualmente su percentuali gtra lo 0,2 per cento e lo 0,8 per cento. I seggi scrutinati sono solo 39 su 204, ma tutti sono lontanissimi dallo sbarramento del 3 per cento.

Il nodo rimane soltanto quello dell’eventuale ballottaggio. Ma con le percentuali attuali, con Del Bono 15 punti percentuali rispetto a Vilardi, anche un eventuale secondo turno sarebbe senza storia.

+++ articolo aggiornato alle 0153 +++

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome