Spaccio di droga in via Milano, cubano finisce nella rete dei vigili

Il 50enne aveva con sé uno zainetto contenente 18 confezioni di hashish del peso totale di circa 22 grammi

0
Polizia locale
Polizia locale

Proseguono gli interventi della per contrastare lo spaccio di . Nel pomeriggio di giovedì 14 giugno gli agenti, mentre stavano controllando i punti critici di , hanno notato la presenza di un cinquantacinquenne con precedenti per spaccio nei pressi di un notoriamente frequentato da tossicodipendenti.

L’uomo, un cubano senza fissa dimora, è entrato nel locale dopo essere rimasto alcuni minuti sulla soglia. Subito dopo un’italiana rimasta fuori dal bar si è diretta verso la finestra della toilette e ha ricevuto due piccoli sacchetti in cambio di denaro da una persona che si trovava all’interno. La donna, conosciuta dalle forze dell’ordine come consumatrice di stupefacenti, si è incamminata poi verso via Villa Glori ed è stata fermata dagli agenti. Addosso le sono state trovate due bustine di del peso totale di circa mezzo grammo.

Gli uomini della Polizia Locale sono entrati nell’esercizio pubblico e hanno bloccato il cubano che aveva con sé uno zainetto contenente 18 confezioni di del peso totale di circa 22 grammi e una dose di cocaina di 281 milligrammi.

Il cinquantacinquenne è stato quindi accompagnato al Comando per le operazioni di identificazione e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome