Brioche con hashish e marijuana, arrestati 11 giovani bresciani

L'operazione è stata condotta dalla Squadra Mobile ma coordinata dal Servizio Centrale Operativo e dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga

0
Spaccio di droga
Spaccio di droga

Otto chili di , quattro di e 70.000 euro sono stati sequestrati dalle forze dell’ordine a seguito di un intervento nell’abitazione di un uomo bresciano.

Gli agenti della Questura erano stati chiamati dai condomini della palazzina in cui l’uomo vive, perchè infastiditi dal volume troppo alto della musica di una festa tra amici.

Una volta conclusa la festa, gli uomini della hanno dato avvio alle indagini che hanno portato ad individuare la gerarchia di un gruppo criminale che collaborava con un nucleo di rifornimento della spagnolo.

Il gruppo che è stato individuato è composto da soggetti giovani. Dalle indagini è emerso che la droga veniva smistata attraverso pacchi di vario genere, capaci di nascondere la vera natura del contenuto. In alcuni casi sono infatti state usate confezioni di croissant poi spedite tramite i normali corrieri e poi consegnate grazie ad una rete di complici.

Il gip di Brescia Cesare Bonamartini ha quindi emesso ordinanza di custodia cautelare per 11 persone, che sono finite in manette con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione, condotta dalla Squadra Mobile ma coordinata dal Servizio Centrale Operativo e dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga,  ha portato nel complesso al sequestro di 43 chili di droga e una somma di denaro pari a 100.000 euro.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome