Sebino, va in fiamme il motoscafo, i passeggeri si buttano in acqua

Tempestivo l'intervento dei Vigili del fuoco, che si sono occupati di spegnere le fiamme che stavano divorando la barca

0
Vigili del fuoco in azione
Vigili del fuoco in azione

Sono stati attimi di paura quelli che martedì sera un uomo ha vissuto insieme ai suoi figli e a un nipote mentre si trovavano tutti insieme a bordo di un motoscafo.

La cronaca

Le quattro persone si stavano godendo una tranquilla uscita sul lago d’Iseo a bordo di uno scafo Riva degli anni ’70: si trovavano nelle acque poco distanti da Sarnico quando la barca ha improvvisamente preso fuoco.

Padre, figli e nipote hanno avuto i riflessi pronti e in pochi secondi si sono buttati in acqua, salvandosi dalle fiamme.

Tempestivo l’intervento dei , che in pochi minuti hanno raggiunto il motoscafo. Messi in salvo i quattro passeggeri dell’imbarcazione, i Vigili si sono poi occupati di spegnere le fiamme che nel frattempo stavano divorando la barca.

Per l’uomo e i ragazzi non vi è stata fortunatamente alcuna grave conseguenza.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome