Benzinai, revocato lo sciopero indetto per domani

L'annuncio è arrivato pochi minuti fa e segue l'apertura del governo, con il rinvio al 2019 dell'obbligo della fatturazione elettronica

0
Benzina Brescia
Benzina Brescia

E’ stato revocato lo nazionale indetto dalla categoria dei , che nella giornata di domani avrebbe tenuto chiuse le pompe di benzina di tutta la provincia di Brescia.

L’annuncio è arrivato pochi minuti fa e segue l’apertura del governo sul tema della fatturazione elettronica. I benzinai, infatti, avevano indetto l’agitazione in polemica con l’entrata in vigore della novità, che per la categoria – in forma sperimentale – sarebbe diventata obbligo a partire dal primo di luglio.

Ma così non sarà. Nella serata di oggi, infatti, sono arrivate le rassicurazioni del ministro dello Sviluppo e del Lavoro Luigi Di Maio, che ha annunciato l’entrata in vigore della novità a partire dal 2019 anche per i benzinai.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome