Palazzolo, 48enne tenta il suicidio nell’Oglio: salvato dai soccorsi

Ad accorgersi del folle gesto sono stati gli automobilisti di passaggio e dei pescatori

0
Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Si è rischiata la tragedia nel pomeriggio di domenica 24 giugno a Palazzolo sull’Oglio, dove un uomo di 48 anni, residente nella bergamasca, ha deciso di suicidarsi ma è stato salvato dai soccorsi.

Il 48enne, che abita a Gorlago, attorno alle 16:30 di ieri si è recato a Palazzolo con il suo scooter, lo ha parcheggiato e poi ha scavalcato la ringhiera del ponte per lanciarsi nel vuoto. Ad accorgersi del folle gesto sono stati gli automobilisti di passaggio e alcuni pescatori che erano in zona e hanno immediatamente allertato i soccorsi.

Sul posto si sono quindi presentati i di Palazzolo che, dopo aver raggiunto la sponda occidentale del fiume Oglio, hanno recuperato l’uomo che proprio lì si era incagliato. Il 48enne è stato così salvato. Le sue condizioni sarebbero gravi, ma non è in pericolo di vita.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome