Kebab con carne avariata, sequestrati trenta chili di carne

Nei guai il titolare di un negozio di Sarezzo: oltre al cibo mal conservato nel suo negozio è stato anche trovato un lavoratore in nero

0
Kebab

In alcuni luoghi un panino farcito viene venduto perfino a meno di 2 euro e cinqua centesimi, cifra che può far sorgere dubbi sulla qualità della carne servita. E i sospetti hanno trovato corpo in Valtrompia, a Sarezzo, dove i controlli dell’Ats hanno portato al sequestro di circa 30 chilogrammi di carne per kebab.

Nei giorni scorsi gli ispettori – accompagnati dai Carabinieri – hanno fatto visita a diverse attività di somministrazione di alimenti della Valtrompia, in particolare nella zona tra Sarezzo e Villa Carcina. Una decina gli esercizi commerciali controllati e in più d’uno sono state riscontrate piccole irregolarità. Ma per un kebabbaro di Sarezzo la situazione è stata più grave.

Secondo le informazioni disponibili, infatti, l’Ats ha trovato nel suo negozio un signficativo quantitativo di carne in cattivo stato di conservazione, che è ovviamente stata sequestrata. Ma all’interno c’era anche un lavoratore in nero. Per questo il titolare ha anche ricevuto una sanzione amministrativa da 3mila euro.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome