Rumeno fermato sulla bici da corsa rubata, ora si cerca il proprietario

Il proprietario della bicicletta, in possesso di denuncia e certificazione di proprietà, può rivolgersi all’Ufficio Volanti della Questura di Brescia

0
La bicicletta da corsa rubata recuperata dalla Polizia di Brescia, si cerca il proprietario
La bicicletta da corsa rubata recuperata dalla Polizia di Brescia, si cerca il proprietario

Questa notte, alle 3 circa, una pattuglia della Squadra Volante ha intercettato un diciottenne rumeno che, in sella ad una bici da corsa, stava attraversando l’incrocio di via Malta. Alla vista dell’auto della , il giovane ha imboccato velocemente via Lamarmora in direzione di via della Volta.

Gli agenti lo hanno affiancato con l’autovettura ed hanno notato che indossava sulla mano sinistra una noccoliera tirapugni. Interrogato sul perché indossasse un tirapugni e sulla proprietà della bici da corsa Vianelli, il ragazzo ha risposto in maniera confusa: dapprima ha dichiarato di averla ricevuta da un amico, poi di averla trovata in stato di abbandono in un parcheggio. La bicicletta è stata sequestrata ed il giovane è stato ritenuto responsabile dei reati di ricettazione e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Il proprietario della bicicletta, in possesso di denuncia e certificazione di proprietà, può rivolgersi all’Ufficio Volanti della Questura di Brescia, in via Botticelli 2.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome