The Telegraph consiglia i tour storici di Bruno Festa sul lago di Garda

Il quotidiano consiglia ai visitatori di affidarsi al tour di visite guidate nei luoghi della Rsi che Bruno Festa propone

0
Una veduta classica di Salò
Una veduta classica di Salò

Il quotidiano inglese «The Telegraph» elogia la storia del e la promozione che di essa ne fa lo storico Bruno Festa.

«Lo storico locale Bruno Festa – scrive il Telegraph online – porta i visitatori in tour nei paesi di Gargnano, Toscolano e Gardone Riviera, facendo luce sugli eventi che ebbero luogo durante gli anni della e della Liberazione».

La descrizione appare nella pagina dedicata alle migliori cose gratuite da fare se si è in vacanza sui laghi italiani. Secondo quanto racconta il Telegraph, solo gli inglesi appassionati di storia sanno che la Repubblica sociale italiana avesse sede sulla sponda occidentale del lago di Garda.

Il quotidiano consiglia dunque ai visitatori di affidarsi al tour di visite guidate nei luoghi della Rsi che Bruno Festa propone.

L’iniziativa, che è stata lanciata qualche anno fa in collaborazione con il comune di Gargnano pare quindi piacere ai turisti, soprattutto tedeschi e inglesi.

Ogni martedì, dal 3 luglio al 4 settembre, Festa accompagna il pubblico nei luoghi di interesse storico: ogni appuntamento dura tre ore e prende il via alle 9 di mattina dal parcheggio di via Fontanella a Gargnano.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome