Paura in Valsabbia, bimba di un anno inciampa e batte la testa

La bimba, che ha solo un anno e mezzo, era nel parco con i genitori e stava compiendo qualche piccolo passo da sola

0
Eliambulanza in azione
Eliambulanza in azione

Si trova in ospedale, ma solo per precauzione la bambina che ieri pomeriggio è stata vittima di una caduta nel Parco delle Fucine a Casto.

La bimba, che ha solo un anno e mezzo, era nel parco con i genitori e stava compiendo qualche piccolo passo da sola. Ad un tratto, però, ha perso l’equilibrio e inciampando ha sbattuto la testa con violenza.

Istintiva la reazione dei genitori, che si sono subito preoccupati per la bambina. Fortunatamente in quel momento un’infermiera si trovava nei pressi della famiglia e ha potuto offrire il proprio contributo, suggerendo anche di chiamare i soccorsi per portare la piccola in ospedale.

L’allarme è dunque scattato attorno alle 15,30 e il 112 ha inviato poco lontano dal luogo della caduta l’. Mamma e bimba sono state così accompagnate all’ospedale, dove la piccola è stata ricoverata in codice rosso, ma a scopo precauzionale. Le sue condizioni al momento del ricovero erano buone.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome