Maltempo, gruppo di escursionisti salvati col drone dal soccorso alpino

Nei pressi delle Scale del Miller un gruppo di escursionisti era in difficoltà durante la fase di rientro: sono stati accompagnati a valle

0
Il drone del soccorso alpino
Il comando del drone del soccorso alpino

Nel tardo pomeriggio di ieri le forti precipitazioni hanno creato disagi anche in . I tecnici del , V Delegazione Bresciana, sono stati allertati da SOREU nel tardo pomeriggio per intervenire nella zona del rifugio Gnutti, territorio del comune di Sonico. Nei pressi delle Scale del Miller un gruppo di escursionisti era in difficoltà durante la fase di rientro.

L’elicottero ha quindi portato in quota una squadra del Soccorso alpino per una prima ricognizione. Il CNSAS ha utilizzato un drone, per una valutazione approfondita delle criticità anche dall’alto. Nel frattempo gli escursionisti avevano raggiunto Malga Premassone.

I tecnici li hanno accompagnati in sicurezza attraverso un tratto critico, situato un poco più in basso; infine sono scesi verso valle. Sul posto anche il SAGF – Soccorso alpino Guardia di Finanza, i Vigili del fuoco e la Protezione civile.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome