In Provincia tanti eventi di musica, arte, danza e letteratura

Sabato 7 luglio l'associazione Cieli Vibranti promuove quattro appuntamenti tra musica, letteratura, danza e arte in provincia di Brescia

0
Musica sul lungolago - Foto da pagina Facebook di Cieli Vibranti
Musica sul lungolago - Foto da pagina Facebook di Cieli Vibranti

Sabato 7 luglio, l’associazione Cieli Vibranti promuove alcuni appuntamenti tra , letteratura, danza e in provincia di Brescia.

Desenzano del Garda

A Desenzano del Garda, alle ore 18.30, è in programma una speciale “Passeggiata Letteraria”, con Fabio Larovere – guida turistica e giornalista – che condurrà i partecipanti alla scoperta dei luoghi più suggestivi del centro storico del comune gardesano, in un itinerario arricchito dalla lettura di pagine che scrittori e poeti hanno dedicato al Benaco, interpretate dall’attore Luca Muschio, accompagnato alla fisarmonica da Sisto Palombella. Saranno lette pagine di Catullo, Dante, Lawrence, Goethe e del desenzanese Gino Benedetti. Il percorso parte dal Museo archeologico “Rambotti”, proseguirà in piazza Malvezzi e si chiuderà in Castello. La partecipazione è libera.

Polpenazze del Garda

A Polpenazze del Garda, alle ore 20, nel Castello, si terrà una milonga sotto le stelle, a cura della compagnia di danza Alma Portena e con il dj Roberto Beltramini detto “El Yaguaron”. L’appuntamento è nell’ambito della seconda edizione del festival “Emozioni vista lago”.

Pisogne

A Pisogne, alle ore 20.30, nella chiesa di S. Maria della Neve, nell’ambito della settima edizione del festival “I volti del Romanino. Rabbia e fede”, sarà consegnato il quarto Premio Romanino a Giordano Bruno Guerri, presidente della Fondazione Vittoriale degli Italiani, con interventi del sindaco Diego Invernici, dell’assessore alla cultura Federica Bonetti e del direttore artistico del festival, Fabio Larovere. Nelle passate edizioni, il Premio Romanino è stato consegnato a Massimo Minini, Christo e .

Gavardo

A Gavardo, alle ore 21, nel parco Mario Baronchelli di viale Ferretti 2 (in caso di pioggia, Salone Pio XI, via Mangano 8), concerto conclusivo per l’ottava edizione del festival “Il Ponte. Gavardo in concerto”, promosso dall’amministrazione comunale. “Otto stagioni” il titolo della serata, che accosta le quattro stagioni di Antonio Vivaldi e l’analogo ciclo di Astor Piazzolla; sul palco, l’orchestra Bazzini Consort diretta da Aram Khacheh, al violino Anca Vasile, alla fisarmonica Davide Bonetti, al clavicembalo Gianfranco Messina. Ingresso libero.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome