Tragedia a Desenzano: vigile si suicida sparandosi dentro al comando

La vittima è un agente di 38 anni residente a Calvagese della Riviera: le ragioni del gesto estremo non sono al momento note

2
Ambulanza del 118
Ambulanza del 118

dai contorni ancora poco chiari, nella giornata di oggi, all’interno del Comando della di Desenzano nel Garda.

TRAGEDIA NEGLI SPOGLIATOI DEL COMANDO

Le informazioni su quanto accaduto questa mattina, poco dopo le 11, sono ancora scarse, ma – secondo la prima ricostruzione – un agente della Polizia locale si è sparato un corpo alla tempia mentre si trovava negli uffici di via Carducci. Il sarebbe avvenuto negli spogliatoi del comando utilizzando l’arma di servizio.

LA VITTIMA

La vittima è un 38enne residente a Calvagese della Riviera, era in servizio da 18 anni a Desenzano ed era tornato da pochi giorni dalle ferie. Inutile l’intervento dei soccorritori (sul posto sono arrivate un’ambulanza e un’automedica). Le ragioni del gesto non sono al momento note, ma su quanto accaduto stanno indagando i carabinieri della locale stazione.

(articolo aggiornato ore 16.27)

Comments

comments

2 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome