Per evitare i furti, il bancomat va al risparmio

Il problema si ripercuote ovviamente anche sui titolari delle attività commerciali della zona, che promettono una petizione

1
Bancomat esploso
Bancomat esploso, foto generica

Nessun mistero sulla faccenda: un cartello posto a fianco dello sportello bancomat spiega tutto.

Il denaro disponibile per il prelievo è contingentato a causa dei numerosi subiti in altrettanto numerosi sportelli della Banca del Territorio lombardo.

Succede a Roccafranca e lo racconta il quotidiano . L’unico punto rimasto per il prelievo di banconote del paese, in piazza Europa, spesso è a corto di e i cittadini rischiano di rimanere con le tasche e i portafogli vuoti.

Il problema si ripercuote ovviamente anche sui titolari delle attività commerciali della zona, che promettono una petizione, consapevoli che la possono beneficiare di assicurazioni per le rapine ai bancomat.

Nel 2015 la Banca aveva chiuso l’altro sportello automatico del paese, quello che si trovava all’interno di un supermercato.

La situazione di disagio è inoltre influenzata dalla scarsità di denaro disponibile anche nel punto prelievi della vicina frazione di Ludriano, anche questo spesso chiuso.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome