Trentino, 57enne bresciano muore dopo l’incidente in moto

L'uomo era nativo di Manerbio ma viveva a Verolanuova

1
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 interviene con barella

Quello appena trascorso è stato un weekend a dir poco drammatico sulle strade bresciane e per i bresciani. L’ennesimo. E ancora una volta a perdere la vita è stato un motociclista.

Nella giornata di ieri, domenica 22 luglio, Giambattista Cerutti, un uomo di 57 anni residente a Verolanuova – più precisamente a Cadignano – è morto in seguito alle ferite riportate in un incidente stradale mentre percorreva con la sua moto la strada dello Schenèr, in Trentino.

Stando alle prime ricostruzioni, pare che il 57enne abbia fatto tutto da solo andandosi a schiantare, con la sua due ruote, contro un muro. La dinamica esatta dell’incidente e le eventuali responsabilità di terzi sono comunque al vaglio delle forze dell’ordine.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome