Paura in via Crotte, in fiamme il negozio di frutta e verdura

L'incendio ha provocato danni ingenti al negozio di frutta e verdura: ne riportano conseguenze le pareti esterne, l'ingresso, la tenda e l'impianto elettrico

0
vigili del fuoco
vigili del fuoco

Non si conoscono ancora tutti i dettagli della vicenda, ma è probabile che l’incendio scoppiato qualche notte fa all’interno del “Alì frutta e verdura” nel quartiere Crotte sia di origine dolosa.

Sul luogo del rogo, divampato attorno alle 2 di notte, sono intervenuti i , che dopo aver spento le fiamme, insieme agli agenti della di Stato hanno ispezionato i locali del negozio registrando qualche violazione: la serratura della porta d’ingresso era infatti stata forzata e il vetro presentava una crepa.

L’ipotesi che a causare l’incendio possa esser stato un incidentale corto circuito è così stata scartata. Si pensa piuttosto ad un tentativo di rapina o ad un depistaggio per un regolamento di conti.

L’attività commerciale è gestita da una famiglia pakistana che vive a Brescia dal 1993 e che da 8 anni è titolare dei locali. L’incendio ha provocato danni ingenti al negozio di frutta e verdura: ne riportano conseguenze le pareti esterne, l’ingresso, la saracinesca, la tenda e l’impianto elettrico.

La vicenda è al vaglio degli inquirenti, che indagano sul liquido presumibilmente utilizzato per scatenare l’incendio.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome