Auto perde gas, lui evita la tragedia e ora Sirmione lo premia

Era in servizio nella guardiola del centro storico di Sirmione, quando improvvisamente gli giunge una richiesta d'aiuto

0

La notte del 24 giugno scorso Mario Carponi era in servizio nella guardiola del centro storico di Sirmione. Improvvisamente una richiesta d’aiuto per il sentore di una forte perdita di gas.

L’uomo non ha perso tempo: ha individuato la fonte della perdita – un’automobile lasciata in sosta – ed ha affrontato con prontezza la situazione d’emergenza, allontanando i passanti e quindi isolando la zona. Poi ha atteso i soccorsi che nel frattempo aveva allertato.

Sul posto sono giunti gli agenti della e i , che hanno definitivamente scongiurato il rischio di uno scoppio del veicolo o di un incendio.

Il comune di Sirmione consegna oggi a Mario Carponi un riconoscimento simbolico per aver fronteggiato da solo una pericolosa situazione di emergenza, un ringraziamento per un intervento «lucido e provvidenziale».

Mario – così dice il vicesindaco di Sirmione, Luisa Lavelli – «si è adoperato con coraggio, professionalità e presenza di spirito», evitando che «per una tragica fatalità, una gioiosa domenica estiva si trasformasse in una drammatica giornata».

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome