Rovato, non smette di molestare la ex: arrestato un 38enne

Alla denuncia della donna era seguito il provvedimento del questore. Ma nulla è cambiato. Per questo i carabinieri si sono recati nella sua abitazione

0
Fenomeni come aggressioni, rapine, sicurezza e stalking sono sempre più al centro del dibattito
Fenomeni come aggressioni, rapine, sicurezza e stalking sono sempre più al centro del dibattito

Il divieto di avvicinamento firmato dal questore evidentemente non era bastato. Per questo – secondo quanto consente la legge – un operaio 38enne residente a Castrezzato è stato arrestato dai con l’accusa di .

L’uomo, evidentemente, non aveva accettato la fine del rapporto con la ex compagna, una 31enne residente a Rovato. E aveva continuato a farle pressione in ogni modo  (seguendola e molestandola con diversi mezzi) affinché tornasse con lui. Una situazione esasperante che, a giugno, aveva spinto la donna a presentare denuncia alle forze dell’ordine.

Alla denuncia, quindi, era seguito il provvedimento del questore. Ma nulla è cambiato. Per questo – nel pomeriggio di sabato – i carabinieri di Castrezzato si sono recati nella sua abitazione notificandogli l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Brescia su richiesta della Procura.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome