Si prostituiscono in casa, transessuali clandestini beccati dalla Locale

Il proprietario dell'immobile è stato denunciato, in quanto ritenuto a conoscenza dell'attività di prostituzione che si svolgeva nelle sue stanze

0
Polizia locale
Polizia locale

Non solo erano , ma pare pure che si prostituissero.

Tre transessuali sono stati fermati all’interno di un appartamento in una palazzina nel quartiere del Carmine, in centro città. A denunciare l’attività illecita portata avanti dai tre sono stati alcuni residenti della zona, che hanno allertato gli agenti della , già impegnata sul campo nella lotta alla microcriminalità e alla clandestinità.

Gli uomini e le donne del distaccamento di via San Faustino hanno dunque fermato i tre clandestini transessuali; il proprietario dell’immobile è stato denunciato, in quanto ritenuto a conoscenza dell’attività di che si svolgeva nelle sue stanze.

Sempre nel quartiere del Carmine sono state inoltre rilevate violazioni del regolamento che vieta la vendita di alcolici da asporto tra le 19,30 e le 6 del mattino. Diverse le attività commerciali sanzionate.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome