Chiari, rissa con sassi e bottiglie nella zona della stazione

Tutto sarebbe nato a causa di una banale lite tra marocchini (alcuni in visibile stato di alterazione psicofisica), ma ben presto la zona di Marengo vicino alla stazione ferroviaria si è trasformata nel set di una vera e propria guerriglia urbana

0
Violenza, foto generica dal web
Violenza, foto generica dal web

Violenta tra nordafricani, nella serata di lunedì, a Chiari: a darne conto è l’edizione odierna del quotidiano , che riferisce di una scena di che avrebbe coinvolto diverse persone con lanci di sassi “grossi come noci di cocco” e di bottiglie e altri oggetti contundenti usati per punire i rivali.

Tutto sarebbe nato a causa di una banale lite tra marocchini (alcuni in visibile stato di alterazione psicofisica), ma ben presto la zona di Marengo vicino alla stazione ferroviaria si è trasformata nel set di una vera e propria guerriglia urbana sotto gli occhi allarmati dei residenti del quartiere. I carabinieri, intervenuti sul posto per sedare gli animi e identificare le persone coinvolte stanno indagando per ricostruire l’accaduto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome