Manuela Bailo, i telefoni rivelano la verità: è sempre stata a Brescia

Anche l'auto della 35enne sarebbe stata avvistata a Brescia prima della denuncia di scomparsa dei genitori, presentata mercoledì

3
Manuela Bailo, foto da Facebook
Manuela Bailo, foto da Facebook

è sempre stata in città, a Brescia. A rivelarlo è, nell’odierna edizione, il quotidiano , che per primo dà conto di quelli che sarebbero i risultati delle analisi dei tabulati dei due cellulari della 35enne scomparsa quasi da due settimane.

Secondo quanto emerge, infatti, sabato sera, domenica e lunedì – quando poi il cellulare si è spento – la giovane si trovava proprio in città. E, stando a quanto riferisce lo stesso quotidiano, anche l’auto di Manuela Bailo sarebbe stata avvistata a Brescia dalle telecamere prima della denuncia di scomparsa dei genitori, presentata mercoledì. Ora resta da capire con chi fosse la giovane e quali cellulari abbiano incrociato le stesse celle.

Un quadro al vaglio dei carabinieri di Nave, Gardone  e Brescia, che stanno puntando i fari soprattutto sulla pista sentimentale e che potrebbe portare nei prossimi giorni a nuovi interrogatori.

Comments

comments

3 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome