Home Notizie per categoria Ambiente Dalla Valcamonica al lago di Como, il progetto di un viaggio in...

Dalla Valcamonica al lago di Como, il progetto di un viaggio in bicicletta

L'opera, oltre a fini turistici, aiuterà a migliorare la sicurezza dei ciclisti, spostandoli dalla strada e offrendo loro percorsi dedicati

0

Pista ciclabile

Partirà da Edolo la nuova pista che condurrà dalla Valcamonica sino al lago di Como, passando per la Valtellina.

Un documento preliminare nel quale sono stati studiati i percorsi già presenti e individuati invece quelli da realizzare è già stato presentato ai comuni e alle province che saranno interessate dal nuovo ambizioso progetto.

Il sogno è quello di raggiungere il lago di Como: da Teglio a Sondrio e verso il lago la pista esiste già, manca invece il tracciato che da Edolo sale verso Aprica e poi conduce a Teglio.

La ciclabile costerà almeno 600 mila euro a Regione Lombardia, mentre 500 mila euro saranno sborsati dalla provincia di Brescia e 300 mila arriveranno da Sondrio. I quattro comuni di Edolo, Corteno, Aprica e Teglio avranno l’impegno di coprire 100 mila euro ciascuno.

Mentre la spesa per l’opera sarà dunque consistente, l’impatto ambientale sarà basso, proprio perchè alcuni tratti sono già esistenti mentre altri percorsi oggi sterrati saranno semplicemente adeguati allo scopo.

Il nuovo tracciato partirà da dove arriva la ciclabile dell’Oglio a Edolo e proseguirà lungo due direttrici: una che conduce verso Santicolo e Corteno, l’altra verso Mola e Lagazzuolo. Più avanti, tra Corteno e Aprica, sarà necessario realizzare nuove piste.

L’opera, oltre a fini turistici valorizzando il territorio, aiuterà a migliorare la sicurezza dei ciclisti, spostandoli dalla strada e offrendo loro percorsi dedicati.

Comments

comments

Nessun commento