Questura di Brescia, ad agosto espulsi 69 stranieri irregolari

Ad agosto l’Ufficio Immigrazione ha svolto una intensa attività finalizzata all’allontanamento dal territorio nazionale di 69 cittadini stranieri irregolari

1
Questura di Brescia
Questura di Brescia

Un anno di carcere con pena sospesa e un’espulsione.

Questo il risultato di un’operazione condotta dagli agenti della di Stato, che lo scorso 28 agosto hanno fermato due uomini di origini moldave.

I due, un uomo di 30 anni e un giovane di 20, al controllo della Polizia hanno esibito documenti non idonei: il 30enne ha mostrato agli agenti della Volante patente e carta d’identità false, mentre il ragazzo più giovane era in possesso della sola carta d’identità moldava e non aveva alcun documento che attestasse la sua regolarità sul territorio italiano.

Accompagnati in Questura, è stato accertato che i due erano moldavi irregolari.

Il Pm ha quindi disposto il giudizio per direttissima per il 30enne, che il Tribunale di Brescia ha condannato a un anno con pena sospesa. Nei confronti del ventenne, invece, il di Brescia ha emesso un ordine di espulsione.

Quella nei confronti del 20enne moldavo è solo il più recente dei decreti di espulsione emessi dal Prefetto di Brescia ed eseguiti dalla Polizia di Stato.

Nel mese di agosto, l’Ufficio Immigrazione ha svolto una intensa attività finalizzata all’allontanamento dal territorio nazionale di 69 cittadini stranieri irregolari, dando esecuzione in particolare a 47 decreti di espulsione per lasciare l’Italia entro 7 giorni,.

Sei sono state le con accompagnamento presso i Centri di Permanenza per Rimpatri, un’espulsione disposta direttamente dall’Autorità Giudiziaria, tredici sono state le misure di sicurezza applicate, a persone ritenute pericolose per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, per le quali si è proceduto all’accompagnamento presso la Frontiera.

I soggetti espulsi sono prevalentemente di nazionalità nigeriana (13), marocchina (12), senegalese (9), brasiliana (6), indiana (5), albanese (4), moldava (2), altri paesi (18).

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome