Un coltello in tasca e la cocaina nelle mutande, arrestato

Intensa l'attività del Commissariato di Polizia di Stato di Desenzano del Garda per contrastare reati predatori, per spaccio di stupefacenti e immigrazione clandestina

0
Polizia
Polizia

Era stato fermato dagli agenti della di Stato tra le vie di Desenzano per un semplice controllo.

La verifica si è però conclusa con l’arresto del protagonista della vicenda, un uomo di 37 anni italiano.

Dopo aver rinvenuto nelle tasche del 37enne un coltello a serramanico della lunghezza di 20 centimetri circa, gli agenti sono passati ad una perquisizione personale più approfondita, trovando addosso all’uomo, nascosti nella biancheria intima 20 grammi di suddivisi in una quindicina di involucri pronti per essere spacciati al dettaglio.

Successivamente gli agenti del Commissariato di Desenzano del Garda hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, dove sono stati trovati 30 grammi di , denaro e materiali e attrezzi vari utili al confezionamento delle dosi.

Il 37enne, con alle spalle precedenti penali per reati in materia di e reati contro il patrimonio, è così finito in manette. Il Giudice del Tribunale Ordinario del Tribunale di Brescia ne ha disposto gli arresti domiciliari.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome