Lamarmora, dopo il drammatico incidente diventa «zona 30»

Il drammatico incidente a Ferragosto ha sconvolto la città stroncando le vite di Annina Breggia, 93 anni, e del figlio Mauro Rossi, 65 anni

3
Le
Le "zone 30" servono a garantire maggiore sicurezza - www.bsnews.it

Nuove regole per chi transita nel quartiere di via Lamarmora.

Il drammatico incidente che a Ferragosto ha sconvolto la città stroncando le vite di Annina Breggia, 93 anni, e del figlio Mauro Rossi, 65 anni, ha condotto il Comune ad approvare una nuova normativa per rallentare i veicoli e gli altri mezzi che ogni giorno transitano per il quartiere, uno dei più trafficati della città.

Nel già noto piano delle zone 30 entra così a pieno diritto anche il quartiere Lamarmora: nelle sue vie il limite di velocità massimo consentito sarà 30 chilometri orari.

Oltre alle vie della zona Lamarmora anche quelle dei quartieri Don Bosco, e Urago Mella sono interessate dalle nuove regole. Da settembre poi stesso destino per Chiusure.

Comments

comments

3 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome