Basket, terminato il ritiro della Germani a Ponte di Legno

Durante la settimana trascorsa a Ponte di Legno, la squadra ha cominciato a conoscersi, potendo stare insieme 24 ore su 24

1

Si è svolta presso la Sala Conferenze del CFP Zanardelli di Ponte di Legno la conferenza stampa di chiusura del ritiro estivo della Germani Basket Brescia, durante la quale è stata presentata anche la Campagna Abbonamenti per le gare casalinghe della 7DAYS EuroCup 2018-2019. La conferenza si è svolta alla presenza del Presidente del  Graziella Bragaglio, del Direttore Generale Sandro Santoro, del Direttore dell’Area Marketing Nicola Tolomei, del Direttore Generale del CFP Zanardelli Marco Pardo, del Sindaco di Ponte di Legno Ivan Faustinelli e di Elena Veclani, Presidente della Pro Loco di Ponte di Legno.

“Voglio ringraziare il CFP Zanardelli per aver ospitato anche quest’anno il ritiro del Basket Brescia Leonessa – le parole di Graziella Bragaglio, presidente di Basket Brescia -. I giocatori e lo staff tecnico sono rimasti entusiasti sia per la qualità del cibo sia per la tranquillità del luogo, fattori questi che hanno permesso un sereno svolgimento del lavoro di preparazione”.

Ci apprestiamo, per la prima volta nella storia di questa società e della città di Brescia, a vivere un’avventura europea e ad entrare nel PalaLeonessa, la nostra nuova casa – prosegue il Presidente della Leonessa -. Affrontare un doppio impegno sarà impegnativo ma anche molto costruttivo. Per quanto abbiamo potuto vedere fino ad oggi durante il ritiro, la squadra è stata costruita molto bene: il gruppo sembra già piuttosto amalgamato, pur in assenza dei giocatori attualmente in nazionale che ritroveremo solo alle porte delle gare di Supercoppa. Senza avere alcuna frenesia di vincere fin da subito, credo che già da adesso abbiamo ottenuto tre grandi successi: partecipare all’EuroCup, entrare al PalaLeonessa e far entusiasmare sempre di più le persone che si sono avvicinate a questo progetto”.

Durante la settimana trascorsa a Ponte di Legno, la squadra ha cominciato a conoscersi, potendo stare insieme 24 ore su 24 – il pensiero di Sandro Santoro, General Manager della Leonessa -. Questo è un momento fondamentale della stagione e il fatto di averlo trascorso in un luogo funzionale e accogliente come il CFP Zanardelli per noi è molto importante. La stagione sarà complicatissima: oggi abbiamo svolto la festa in piazza sotto la pioggia, un particolare che rende bene l’idea di quello che sarà il prossimo futuro. Nonostante tutto, la squadra era lì in mezzo ai propri tifosi e questo è ciò che mi aspetto di vedere anche durante questa lunga stagione: al di là delle difficoltà che potranno palesarsi, la squadra e i tifosi saranno sempre presenti”.

“Siamo lieti di presentare la campagna abbonamenti per le partite di EuroCup, per la quale abbiamo mantenuto la promessa di mantenere il prezzo dei biglietti per la prima fase della competizione europea invariato rispetto a quelli per le gare di campionato – spiega Nicola Tolomei, Direttore dell’Area Marketing di Basket Brescia Leonessa -. Abbiamo voluto che coloro che hanno già sottoscritto un abbonamento per il campionato possano acquistare l’abbonamento alle gare europee in prelazione e con un prezzo dimezzato del 50%. Dati alla mano, fino ad oggi gli abbonati al campionato sono circa 2.300: il nostro obiettivo è di fare in modo che l’80% di essi possano siglare anche l’abbonamento all’EuroCup. Chi si abbonerà alle gare europee, poi, avrà il diritto di prelazione sul proprio post per quanto riguarda i turni successivi, qualora dovessimo superare il primo turno ed entrare tra le prime 16 squadre della prestigiosa competizione”.

“Siamo orgogliosi di aver ospitato il ritiro del Basket Brescia Leonessa all’interno del CFP anche per quest’anno – afferma Marco Pardo, Direttore Generale del CFP Zanardelli -. Siamo consapevoli di quanto sia importante per una squadra professionistica un momento di forte condivisione come quello del ritiro pre stagionale e per questo abbiamo dato il nostro meglio, per fare in modo che la squadra si sentisse a suo agio e potesse preparare con la giusta serenità questa intensa stagione ormai alle porte. Ringrazio l’intero staff della nostra sede di Ponte di Legno per l’ottimo lavoro svolto in questa intensa settimana e gli alunni della scuola che hanno sacrificato parte delle loro vacanze estive pur di essere presenti e crescere dal punto di vista professionale. I valori del basket e dello sport trasmessi dal Basket Brescia Leonessa sono per noi un esempio a cui proviamo a riferirci anche nello svolgimento del nostro lavoro”.

Durante la conferenza stampa, hanno portato il loro saluto anche Ivan Faustinelli, Sindaco di Ponte di Legno, ed Elena Veclani, presidente della Pro Loco del comune della Valle Camonica. “È stato un grande onore poter ospitare anche quest’anno il ritiro del Basket Brescia Leonessa sul nostro territorio – il pensiero del sindaco -. Spero che questo rapporto possa continuare anche in futuro, aumentando magari l’offerta”. “Per la nostra Pro Loco è un motivo di orgoglio sapere che una squadra come il Basket Brescia Leonessa scelga il nostro territorio come sede per preparare la stagione sportiva – gli fa eco il Presidente della Pro Loco -. Il legame fra territorio e sport è per noi molto forte e per questo mi auguro che questa splendida iniziativa prosegua nel corso degli anni, magari con un numero di tifosi al seguito sempre maggiore”.

A conclusione del ritiro di Ponte di Legno, comunica che, in previsione dei prossimi impegni della preseason, sarà aggregata alla squadra la guardia statunitense Joe Kilgore. Kilgore, classe 1996, originario dello Stato del Texas, è un prodotto di Texas A&M-Corpus Christi, dove ha giocato per 4 anni. La presenza dello statunitense (196 cm di altezza per 86 kg di peso) sopperirà alle assenze dei giocatori che dal 25 agosto scorso sono al seguito della Nazionale nel ritiro di preparazione dei prossimi due impegni sulla strada che porta al Mondiale del 2019.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome