Stazione e zona Mella, altri tre spacciatori nella rete dei vigili

Nei guai sono finiti un tunisino e due immigrati del Gambia: uno dei due era già stato arrestato a fine agosto per lo stesso reato

0
Stazione di Brescia
Stazione di Brescia

Altri tre spacciatori, negli scorsi giorni, sono finiti nella rete della di Brescia.

Il primo ad essere arrestato è stato un 45enne tunisino, individuato mentre cedeva una dose di eroina a un tossicodipendente nella zona di via Villa Glori, a ridosso dell’argine del fiume . L’uomo – che avrebbe dovuto essere ai domiciliari – è stato fermato e nelle sue tasche sono stati trovati altri otto grammi.

In è stato invece individuato un immigrato del Gambia di 40 anni, già noto alle forze dell’ordine per . Infine, sabato, è finito in manette un altro gambiano, che già a fine agosto era stato arrestato con l’accusa di di stupefacenti. Stavolta l’uomo è stato visto condurre le sue attività illecite in via Foppa: nelle tasche aveva 20 grammi di hashish.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome