Home Città e Hinterland Brescia Litiga col vicino e gli lancia una molotov sul balcone: arrestato un...

Litiga col vicino e gli lancia una molotov sul balcone: arrestato un 50enne

L’episodio è avvenuto il 26 luglio scorso, in via Del Franzone, a Bresciaa. All'origine di tutto vi sarebbero banali contrasti di vicinato

0

Bomba Molotov, foto d'archvio

Un italiano di 50 anni è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato di Brescia in esecuzione di un ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Brescia su richiesta della Procura della Repubblica di Brescia. L’uomo, infatti, è accusato di aver lanciato una bottiglia incendiaria sul balcone dell’abitazione di un vicino, causando un incendio prontamente domato dai Vigili del fuoco.

L’episodio è avvenuto il 26 luglio scorso, in via Del Franzone. All’origine di tutto vi sarebbero banali contrasti di vicinato, che hanno determinato la reazione spropositata del 50enne (con precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti).

Sul luogo, oltre ai Vigili del fuoco, è intervenuta anche un volante della Questura, che ha subito individuato l’autore del folle gesto. I successivi approfondimenti, delegati alla Squadra Mobile, hanno consentito di confermare la banalità del movente, che uniti alla pericolosità della condotta e ai precedenti del soggetto hanno indotto il Gip ad emettere il provvedimento di custodia cautelare in carcere.

L’uomo, come previsto dal codice Penale, dovrà ora rispondere di fabbricazione e porto di arma da guerra.

 

Comments

comments

Nessun commento