Ospedale dei Bambini, superati i 600 trapianti di midollo

A comunicare l'ultimo successo è stato il dottor Fulvio Porta, direttore dell'Oncoematologia pediatrica e trapianto di midollo osseo dell'Ospedale dei Bambini-Spedali Civili

0
Un bambino ricoverato in una struttura ospedaliera
Un bambino ricoverato in una struttura ospedaliera

L’Ospedale dei degli ha superato quota seicento trapianti di midollo.

Un traguardo importantissimo da festeggiare e che è stato raggiunto poche ore prima del convegno tenuto in Aula Montini e dedicato alla rete assistenziale che medici, infermieri e altri professionisti mettono in campo per i piccoli pazienti che hanno subito il trapianto.

Le cellule staminali per l’ultimo trapianto, che è stato effettuato su una bimba di nove anni affetta da leucemia, sono state donate da un militare americano e sono giunte a Brescia da Houston poco prima delle 7 del mattino.

L’Ospedale dei Bambini di Brescia è il quarto centro trapianti in Italia per numero di interventi effettuati.

A comunicare l’ultimo successo è stato il dottor Fulvio Porta, direttore dell’Oncoematologia pediatrica e trapianto di midollo osseo dell’Ospedale dei Bambini-Spedali Civili, in apertura del convegno «Il bambino dopo il trapianto di midollo osseo: l’unione fa la forza».

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome