Ubriaco ad un controllo, aggredisce gli agenti davanti al figlio

Gli agenti si erano subito accorti che l'uomo era in uno stato di alterazione probabilmente provocato dall'assunzione di alcol

0
vigili in azione
Un'auto della Polizia locale

Ha iniziato con una cascata di ingiurie, ma poi è passato alle mani e ha aggredito fisicamente due agenti della di Bedizzole.

Un automobilista di 39 anni, che vive a Lonato del Garda, si è reso protagonista due giorni fa di un triste episodio di ai danni di due uomini della Locale.

Il 39enne era stato fermato in un posto di blocco mentre viaggiava in compagnia del figlio. Gli agenti si erano subito accorti che l’uomo era in uno stato di alterazione probabilmente provocato dall’assunzione di alcol e hanno deciso di sottoporlo al test per la verifica del tasso alcolemico.

A quel punto l’uomo ha avuto una reazione violenta e ha aggredito i due uomini ferendone uno al costato e l’altro alla spalla.

Per l’automobilista è scattata la per aggressione e lesione a pubblico ufficiale, mentre i due agenti sono stati accompagnati in ospedale per la medicazione delle ferite.

Questo non è certo un caso isolato, diverse volte gli agenti della Polizia Locale e i carabinieri sono stati aggrediti da ladri, parcheggiatori o automobilisti.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome