Abusi sulla nipote 12enne: nonno condannato a cinque anni

L'uomo si è difeso parlando di semplici giochi con la nipotina e per questo aveva chiesto l'assoluzione. Ma la versione della giovane - raccontata anche durante il processo - è stata ben diversa

0
Abusi su minore, foto da Pixabay
Abusi su minore, foto da Pixabay

Cinque anni di carcere. E’ questa la pena che il Tribunale di Brescia ha comminato a un uomo accusato di un reato davvero odioso: secondo il Pm (che aveva chiesto per lui 6 anni e due mesi di carcere), infatti, il nonno – un 83nne residente nella Bassa bresciana – avrebbe abusato  ripetutamente della nipote di soli 12 anni.

PALPEGGIAMENTI MENTRE SI TROVAVA DAI NONNI

L’uomo – secondo quanto raccontano diverse fonti – si è difeso parlando di semplici giochi e massaggi alle gambe alla nipotina e per questo aveva chiesto l’assoluzione. Ma la versione della giovane è stata ben diversa: durante il processo ha raccontato dei palpeggiamenti subiti in diverse occasioni mentre si trovava ospite dai nonni. I giudici hanno creduto a lei e l’uomo è stato condannato in primo grado di giudizio.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome