Caccia, Carzeri propone un patto tra associazioni venatorie e animalisti

Il consigliere regionale di Forza Italia ha richiesto al Presidente dell’VIII Commissione- Agricoltura la costituzione di un gruppo di lavoro

0
Claudia Carzeri, Forza Italia
Claudia Carzeri, Forza Italia

, consigliere regionale di , ha richiesto al Presidente dell’VIII Commissione- Agricoltura, montagna, foreste e parchi, Ruggero Invernizzi, la costituzione di un gruppo di lavoro al fine di discutere e trovare, il più possibile in accordo con associazioni e cacciatori, una soluzione sull’espletamento dell’attività della .

‘’L’attività venatoria, spiega Carzeri, riveste un ruolo centrale per il sistema lombardo e, in particolare, per quello bresciano.  Tuttavia questo è a, ancora oggi, un argomento  politicamente scottante poiché coinvolge diversi attori ed è inserito in un sistema giuridico legislativo molto complesso. E’ innegabile che i cacciatori rivestano un ruolo centrale nella tutela ambientale e montana e l’attività venatoria coinvolge un comparto commerciale significativo nella nostra provincia con indotti economici determinanti.’’

“Tuttavia, aggiunge Carzeri, questo tema deve essere sviscerato e affrontato con più serenità, affinchè ci si possa confrontare con i principali attori coinvolti, cacciatori e associazioni animaliste in primis, con un supporto tecnico- giuridico che sia di aiuto anche a noi  Consiglieri. Il Gruppo di lavoro coinvolgerebbe tecnici e enti, oltre ai Consiglieri e all’Assessore di partita, Fabio Rolfi, che ha già dato, come si evince dall’intervento fatto nella seduta di Consiglio del 2 ottobre scorso, la Sua disponibilità a collaborare per trovare un’intesa ’’

‘’Queste tematiche non possono essere  politicizzate e ideologizzate – conclude il Consigliere –  poiché  necessitano  un’azione concreta che porti ad una soluzione chiara e  operativa già dalla prossima stagione venatoria. Ce lo chiedono i cacciatori e le Associazioni ed è nostro compito attivarci per trovare la migliore soluzione che sappia pesare tutti gli interessi.’’

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome