Il mostro del lago di Garda? E’ venuto a cercarlo anche Jeremy Wade di River Monsters

La creatura misteriosa - secondo testimonianze di cinque secoli fa - popolava le acque del Benaco: la star della tv britannica è arrivata sul Benaco per trovarla

1
Jeremy Wade di River Monsters è arrivato sul Lago d'Iseo per cercare i siluri giganti
Jeremy Wade di River Monsters è arrivato sul Lago d'Iseo per cercare i siluri giganti

Ovviamente si tratta soprattutto di un’affascinante fiction. Ma saranno in molti, nel mondo, ad assistere allo spettacolo televisivo che sarà trasmesso in primavera dalla Bbc ingese e poi rilanciato su molti altri canali in chiaro e a pagamento, a partire da Dmax e Discovery Channel.

Nei giorni scorsi, infatti, sul è stato avvisato Jeremy Wade, personaggio della (biologo e pescatore estremo) il cui nome dice forse poco ai più. Ma sono in moltissimi a conoscerlo, anche in Italia, come “il cacciatore di mostri” per la trasmissione River Monsters, in cui si lancia alla ricerca di creature inquietanti e spesso soltanto leggendarie.

Che ci faceva Wade sul Benaco? Era ovviamente alla ricerca del mostro del lago: una creatura misteriosa che – secondo testimonianze di cinque secoli fa – popolava le acque del Benaco. Qualcuno giura d’averlo visto anche in tempi recenti, ma si tratta ovviamente di ipotesi suggestive quanto poco realistiche.

Verissima, invece, è la pubblicità – gratuita – che la trasmissione farà al lago di Garda. le riprese hanno toccato Sirmione, Tremosine, Maderno e Toscolano.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome