Droga a fiumi per rifornire la valle: 21 chili sequestrati e nove arresti

Il bilancio finale è di 12 chili di eroina, 10 di marijuana e 1 di cocaina sequestrati. Nove le persone arrestate portate nel carcere di Canton Mombello a Brescia

1
Carabinieri
Carabinieri

Maxi sequestro di in provincia di Brescia. Il bilancio finale dell’operazione – condotta dai – è di 23 chilogrammi di sostanza stupefacente sottratta alla criminalità e di ben nove persone arrestate con l’accusa di far parte di un sodalizio finalizzato allo spaccio.

DROGA, INDAGINI E ARRESTI IN VALCAMONICA

Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Brescia, ma si sono concentrate soprattutto sulla zona dell Val Camonica. A dare il là all’operazione i controlli su un 44enne di origine albanese, residente sul , che da qualche settimana veniva tenuto d’occhio dalle forze dell’ordine. L’uomo, nella zona industriale di Pian Camuno, ha incontrato tre connazionali provenienti da Province limitrofe, consegnando loro un chilogrammo di e allontanandosi con alcuni italiani. A quel punto i carabinieri delle stazioni di Breno e Clusone sono intervenuti: l’uomo che ha ricevuto la drog è risultato essere un 71enne di Pisogne con precedenti specifici, mentre nella borsa ricevuta dal complice dello spacciatore sono stati trovati 41mila euro in contanti. Altri 26mila – forse frutto di una precedente consegna – sono stati quindi rinvenuti nell’auto degli albanesi (padre e figlio, residenti nella Bergamasca).

I SUCCESSIVI CONTROLLI NELLE ABITAZIONI

I successivi controlli nelle abitazioni delle cinque persone fermate hanno portato a scoprire altra droga. Nella casa di due albanesi, infatti, i militari hanno trovato una raffineria artigianle di droga e, nascosti in una scatola sotto al letto, ben 12,5 chilogrammi di (droga che sul mercato nero avrebbe potuto fruttare oltre 400mila euro) oltre a 50 grammi di coca e mezzo chilo di oppio.

I militari si sono poi concentrato sugli spazi a disposizione del 71enne, arrivando al garage del figlio 48enne (anch’egli con precedenti per droga). Qui sono stati recuperati altri dieci chilogrammi di .

IL BILANCIO FINALE DELL’OPERAZIONE ANTIDROGA

Il bilancio finale è di 12 chili di eroina, 10 di marijuana e 1 di cocaina sequestrati. Nove le persone arrestate portate nel carcere di a Brescia: sono cinque albanesi e quattro italiani reesidenti in Val Camonica.

ULTIME NOTIZIE SU BRESCIA ANCHE SUI SOCIAL: SEGUI BSNEWS

Segui la pagina ufficiale di BsNews.it su Facebook

Segui la pagina di BsNews con le notizie tematiche di politica

Segui la pagina di BsNews con le notizie tematiche di sport

Segui la pagina di BsNews con le notizie tematiche di cultura

 

 

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome