Urta il marciapiede con la bici e finisce con il volto contro l’asfalto

L'uomo ha perso il controllo della bicicletta e non è riuscito ad evitare l'impatto con l'asfalto

1
Ambulanza
Ambulanza

Brutta avventura per un uomo di circa 60 anni residente in città.

Questa mattina il 60enne stava percorrendo in sella alla sua due ruote la pista ciclabile che costeggia via Leonardo Da Vinci quando ha improvvisamente urtato il cordolo del marciapiede.

Inevitabile la caduta a terra. L’uomo ha infatti perso il controllo della bicicletta e non è riuscito ad evitare l’impatto con l’asfalto.

Il 60enne avrebbe battuto la testa e il volto contro l’asfalto.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 9 di questa mattina. Immediati i soccorsi, giunti sul posto in codice rosso con e automedica. Insieme ai sanitari anche gli agenti della di Brescia.

L’uomo è stato accompagnato all’ e ricoverato. Fortunatamente le sue condizioni, diversamente da quanto accaduto nel caso di altre cadute con la bicicletta, non sono gravi.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome