Ruba portafogli e iphone, minorenne beccato dai carabinieri

Per il minorenne sono stati disposti la permanenza in casa e l'affidamento ai servizi sociali

0
Rapinatore con coltello
Minaccia con coltello

Gli hanno portato via portafoglio e smartphone e ora dovranno rispondere di rapina.

Un 17enne italiano e un ragazzo straniero maggiorenne sono stati individuati dai di piazza Tebaldo Brusato che da questa estate indagavano sulla rapina che i due avevano portato a termine ai danni di un giovane di 21 anni.

L’episodio era avvenuto in via Cefalonia. Dopo aver minacciato la vittima, i due se n’erano andati con il suo portafogli e un iphone X. Un comportamento simile a quello di altri ragazzini membri di una baby gang sgominata dai carabinieri di Verolanuova.

Ora il Gip del e del Tribunale dei minori hanno emesso le ordinanze cautelari nei confronti dei due.

Il ragazzo straniero è stato portato in , al (ex ); per il minorenne sono invece stati disposti la permanenza in casa e l’affidamento ai servizi sociali.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome