Attenzione alla truffa dei pagamenti “dovuti” ad Aruba

Non cliccate sul link: nel caso di dubbi è opportuno contattare il servizio clienti della società “Aruba” per le opportune verifiche

0
Truffe on line, foto generica
Truffe on line, foto generica

I truffatori continuano a imperversare nelle caselle mail anche dei bresciani. Gli obiettivi sono sempre gli stessi: trovare lo stratagemma giusto per ottenere le password o somme di denaro non dovute.

Uno degli ultimi fronti del raggiro riguarda la principale azienda italiana di fornitura di servizi web, Aruba. Dopo la truffa della password da aggiornare, infatti, stanno fioccando on line le segnalazioni di chi riceve presunte comunicazioni dell’azienda che invitano i destinatari a regolarizzare il pagamento relativo ad uno dei servizi internet acquistati.

In particolare – secondo quanto informa la – cliccando sul link, si apre un “modulo” che sembra provenire dalla predetta azienda con il quale si viene invitati a riempire i campi presenti: Nome, Cognome, Data di Nascita, Codice fiscale, Tipo di Carta di Credito e relativo numero.

Ovviamente si tratta di una truffa (un tentativo di phishing), di cui Aruba è soltanto una delle vittime.

Il consiglio è ovviamente quello di non cliccare sul link e di non fornire alcun dato personale o relativo alla propria carta di credito o conto bancario. Nel caso di dubbi è opportuno contattare il servizio clienti della società “Aruba” per le opportune verifiche.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome