Pontoglio, rissa tra marocchini: 39enne ferito con un’arma da taglio

Immediato l'intervento dei soccorritori, arrivati sul posto con diverse ambulanze e l'elicottero, che ha portato il 39enne all'ospedale Civile in codice rosso

0
Carabinieri in azione nella notte, foto generica
Carabinieri in azione nella notte, foto generica

Un 39enne marocchino è stato ricoverato in prognosi riservata con ferite d’arma da taglio in seguito alle ferite riportate in una con altri due connazionali, avvenuta intorno alle 22 di ieri in largo Diaz a Pontoglio.

L’esatta dinamica dei fatti è ancora tutta da ricostruire: l’unica certezza è che almeno tre persone si sono affrontate a colpi di calci e pugni e che una di queste ha iniziato a menare fendenti con un’arma da taglio, forse un taglierino. Sull’aslfalto è rimsto, in un lago di sangue, mentre gli altri due si sono dati alla fuga.

Immediato l’intervento dei soccorritori, arrivati sul posto con diverse ambulanze e l’elicottero, che ha portato il 39enne all’ in codice rosso. Le indagini sono affidate ii carabinieri della compagnia di Chiari.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome