Blocco ai diesel euro 3, ecco le nuove deroghe della Regione

Le deroghe temporanee - che entrano in vigore da subito e si applicano alla stagione invernale 2018/2019, con temine di applicazione al 31 marzo 2019 - riguardano le seguenti categorie

0
Smog e blocco auto, multe anche a Brescia
Smog e blocco auto, multe anche a Brescia

Si allenta la morsa della nuova legge regionale, che ha imposto nuovi blocchi alle vetture più inquinanti, a partire dai diesel euro 3. Un provvedimento contestato da molti, perché impone di tenere l’auto ferma o di rischiare pesanti a chi non ha i soldi per cambiare la vecchia auto, senza prevedere nel contempo alcuna forma di incentivo.

NUOVE DEROGHE PER I DIESEL EURO 3

Per i diesel Euro 3 sono state previste deroghe temporanee – che entrano in vigore da subito e si applicano alla stagione invernale 2018/2019, con temine di applicazione al 31 marzo 2019 – per le seguenti categorie:

– i veicoli per il trasporto di persone appartenenti a soggetti con Isee inferiore a 14.000 euro (qualora non possessori di altro veicolo non soggetto a limitazioni);

– i veicoli di proprietà per il trasporto di persone e condotti da persone che abbiano compiuto il 70° anno di età (qualora non possessori di altro veicolo non soggetto a limitazioni);

– autoveicoli per trasporti specifici e per uso speciale come previsto dell’articolo 54 del Codice della Strada (autoveicoli per il soccorso stradale, autospazzaneve, autoambulanze ecc); veicoli i cui proprietari siano in attesa di consegna di un nuovo veicolo non sottoposto alle limitazioni regionali alla circolazione vigenti e in grado di esibire idonea documentazione che attesti l’avvenuto acquisto da parte dell’intestatario del mezzo stesso;

– veicoli appartenenti alle associazioni o società sportive iscritte a federazioni affiliate al Coni o altre federazioni riconosciute ufficialmente, o veicoli privati utilizzati da iscritti alle stesse con dichiarazione del presidente indicante luogo e orario della manifestazione sportiva nella quale l’iscritto è direttamente impegnato e quelli utilizzati da arbitri o direttori di gara o cronometristi con dichiarazione del presidente della rispettiva federazione indicante luogo e orario della manifestazione sportiva nella quale l’iscritto è direttamente impegnato.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome