Presunte molestie su alunna di otto anni: maestro resta in carcere

Il maestro, dal canto suo, nega ogni addebito e si proclama assolutamente innocente. La speranza è che le indagini facciano chiarezza al più presto sulla vicenda

0
Abusi su minori, foto generica
Abusi su minori, foto generica

I contorni della vicenda sono ancora tutti da chiarire, ma l’accusa è pesante. Un maestro 40enne in servizio in una scuola della Valle Sabbia, infatti, è sospettato di aver avuto attenzioni particolari, palpeggiamenti inclusi, nei confronti di una sua alunna di soli otto anni.

A portare il caso all’attenzione delle forze dell’ordine sono stati i genitori e in seguito alle prime indagini è scattato nei giorni scorsi l’arresto. Nelle scorse ore, quindi, l’uomo è finito davanti al Gip, che ha convalidato il provvedimento.

Il maestro, dal canto suo, nega ogni addebito e si proclama assolutamente innocente. La speranza è che le indagini facciano chiarezza al più presto sulla vicenda e sulle eventuali responsabilità, al momento ancora tutte da dimostrare.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome