Maltempo, danni alle strade della Provincia per 4,8 milioni di euro

Le strade maggiormente danneggiate sono la state la 345 del Maniva, la 38 di Tremosine e la provinciale 42 di Ceto, che sarà riaperta domani al traffico

0
Un albero caduto su un'auto, foto d'archivio
Un albero caduto su un'auto, foto d'archivio

Ben 4,8 milioni di euro. A tanto ammontano i danni alla rete stradale gestita dalla di Brescia – secondo una prima stima non ancora definitiva – in seguito all’ondata di maltempo che ha colpito il Bresciano alla fine di ottobre. Un conto che si somma a quello di altri enti e realtà economiche, rischiando di far salire in maniera significativa quello ipotizzato nelle scorse ore dalla Regione.

I numeri sono stati diffusi dal Broletto durante una conferenza stampa che si è tenutaa oggi. Le maggiormente danneggiate sono la state la 345 del Maniva, la 38 di  Tremosine e la provinciale 42 di Ceto, che sarà riaperta domani al traffico.

Il ponte della 510 a Sale Marasino – informa sempre la Provincia – sarà invece oggetto di intervento, dopo lo studio portato avanti con l’Uni BS: un consolidamento con travi metalliche che si concluderà entro il mese di novembre.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome