Telecamere negli asili nido: la Regione dà il primo ok

Primo ok della Commissione Sanità di Regione Lombardia alla proposta di legge con la quale si faranno entrare le telecamere in asili nido e micronidi della Lombardia

0
Asilo nido
Asilo nido

Primo ok della Commissione Sanità di alla proposta di legge con la quale si faranno entrare le telecamere in asili nido e micronidi della Lombardia.

Obiettivi del provvedimento sono prevenzione, e formazione. Grazie ai dispositivi installati a seguito dell’approvazione del provvedimento sarà infatti possibile garantire la dei e degli operatori.

Firmataria e relatrice del testo della proposta la bresciana (Forza Italia),  vicepresidente della Commissione che ha approvato due progetti di legge, uno relativo ai “Contributi regionali per l’installazione di sistemi di videosorveglianza all’interno dei nidi e delle scuole dell’Infanzia della Lombardia” e l’altro attinente alle “Iniziative a favore dei minori che frequentano nidi e micronidi”.

Per l’installazione dei dispositivi di videosorveglianza Regione Lombardia stanzierà 300 mila euro nel 2019 e altri 300 mila nel 2020. La metà sarà invece indirizzata alla formazione degli operatori nel 2019, così come avvenuto già nel 2018.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome