Migliorano le condizioni del bimbo ustionato sul Garda

Il piccolo, che è ricoverato ora al Centro ustioni dell'ospedale Borgo Trento di Verona, si trovava a Sermerio, frazione di Tremosine sul Garda

0
Eliambulanza, foto d'archivio
Eliambulanza, foto d'archivio

Pare stiano migliorando le condizioni del bimbo di tre anni che giovedì si era ustionato rovesciandosi addosso dell’acqua bollente.

Il piccolo, che è ricoverato ora al Centro ustioni dell’ Borgo Trento di Verona, nel momento dell’incidente domestico – uno dei più comuni – si trovava a Sermerio, frazione di Tremosine sul Garda, dove il papà è conosciuto perchè gestore di un’azienda agricola.

Attorno a mezzogiorno il bimbo si è avvicinato ai fornelli, sui quali era posizionato un piccolo pentolino contenente acqua in ebollizione e nel tentativo probabilmente di prenderlo se l’è rovesciato addosso.

Immediata la chiamata ai e l’arrivo di automedica e , poi la corsa in verso l’ospedale.

Il bimbo avrebbe riportato ustioni su almeno metà del suo corpicino.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome