Brescia, il Derby del Garda è tuo: le rondinelle rifilano un poker all’Hellas

Nono risultato utile consecutivo, quarta vittoria consecutiva tra le mura amiche e miglior attacco per il Brescia

0
Donnarumma e Tonali dopo uno dei quattro gol rifilati all'Hellas - foto da www.bresciacalcio.it
Donnarumma e Tonali dopo uno dei quattro gol rifilati all'Hellas - foto da www.bresciacalcio.it

E’ un super Brescia quello che stende per 4-2 l’Hellas Verona nel Derby del Garda disputato domenica allo stadio “Rigamonti”.

Le rondinelle non conoscono la parola sconfitta ormai da tempo (unica partita persa quella della seconda giornata a La Spezia con Suazo in panchina) e in un “Rigamonti” gremito infilano il nono risultato utile consecutivo, la quarta vittoria consecutiva tra le mura amiche e si confermano come miglior attacco della cadetteria rifilano ben quattro reti ai rivali dell’Hellas Verona.

In una partita da sempre molto sentita sono i bianco-azzurri del tecnico di Bagnolo Mella a sbloccare il risultato al 38′: lancio lungo di Tonali, Marrone di testa anticipa Torregrossa consegnando però il pallone a Donnarumma che controlla e con un diagonale di sinistro batte il portiere avversario. Prima del duplice fischio Tonali – fresco di convocazione in Nazionale – diventa l’assoluto protagonista insaccando una punizione dai 25 metri. E’ 2 a 0.

In avvio di ripresa arriva il gol dell’ex Antonio Caracciolo che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, segna di testa. Il Brescia ne ha di più, reagisce subito e dopo quattro giri di orologio si riporta avanti di due reti. Torregrossa serve Donnarumma il quale controlla col sinistro e, con il destro, piazza di precisione la sfera sul palo più lontano per il 3 a 1. Al 69′ Torregrossa cala il poker: l’attaccante numero undici riceve palla da Spalek e con un tiro dai 20 metri realizza un capolavoro sotto la Nord che esplode nuovamente di gioia. A nulla serve il gol del 4 a 2 di Pazzini all’ottantesimo minuto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome