Supermercati Italmark presi d’assalto per il Red Sunday: maxi sconti e lunghe code in cassa

Nel Bresciano l'ultimo a chiudere è stato il supermercato del centro commerciale Freccia Rossa, in cui si sono registrate presenze fino alle 21

0
Uno dei punti di vendita di Italmark in Lombardia
Uno dei punti di vendita di Italmark in Lombardia

Grande successo, come ogni anno, per il Red Sunday della catena di . Tutti i punti vendita della catena della famiglia Odolini, infatti, nella giornata di ieri hanno effettuato un’apertura straordinaria con la promozione dello sconto del 25 per cento sulla spesa.

Il risultato, secondo tradizione, sono stati carrelli pieni e supermercati presi letteralmente d’assalto dai cittadini per tutta la giornata di domenica, con lunghe code alle casse negli orari di punta. Nel Bresciano l’ultimo a chiudere è stato il supermercato del centro commerciale , in cui si sono registrate presenze fino alle 21 con diversi prodotti esauriti (tra i più gettonati i prodotti di marca di largo consumo, dal Panbauletto all’Aperol) già dopo poche ore.

Il gruppo Italmark è stato fondato negli anni Cinquanta dal bresciano Giuseppe Odolini (scomparso nel gennaio di quest’anno) e conta oggi 76 punti vendita distribuiti sul territorio lombardo, tra le province di Brescia, Cremona, Mantova e Bergamo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome