Troppi invitati, le nozze islamiche si celebrano nel palazzetto dello sport

La decisione è giunta dopo il divieto di far entrare all'interno del Centro culturale islamico della Valsabbia a Vobarno più di 100 persone

0
Sposi
Sposi

Si sposeranno nel palazzetto dello sport di Casto due ragazzi originari del Burkina Faso.

La decisione è giunta dopo il divieto di far entrare all’interno del Centro culturale islamico della Valsabbia a Vobarno più di 100 persone.

La festa per le nozze dei due si svolgerà quindi per scelta della comunità islamica e grazie alla disponibilità del comune nella struttura di Casto. A celebrare la cerimonia l’imam di Vobarno, dove la 21enne futura sposa vive da due anni.

Per l’evento arriveranno ospiti da Forlì e da altre zone d’Italia e dall’Estero, superando di gran lunga il massimo di capienza che sarebbe stato concesso all’interno del Centro culturale islamico.

Intanto – chiarisce Bresciaoggi – la polemica sull’esistenza della moschea e sul sovraffollamento che spesso consegue alla frequentazione del Centro islamico per i momenti di preghiera non pare placarsi (così come successo anche altrove in provincia).

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome