Il papà biologico non li riconosce, gemelli adottati dall’ex della madre

La madre dei due bimbi, dopo aver convissuto con il compagno con cui ha avuto una figlia, aveva partorito due gemelli, nati da un'altra relazione

0
Tribunale per i minorenni
Tribunale per i minorenni

Due gemelli sono stati adottati dall’uomo che conviveva con la loro madre.

La decisione – la vicenda è riportata da Bresciaoggi – è arrivata dai giudici del Tribunale dei di Brescia con una sentenza prima nel suo genere in Italia.

La madre dei due bimbi, dopo aver convissuto con il compagno con cui ha avuto una figlia, aveva partorito due gemelli, nati da un’altra relazione. Il padre biologico dei bimbi non li ha però riconosciuti.

L’ex convivente della donna si è così comportato da padre anche con i due gemellini, prendendosi cura di loro e provvedendo al loro mantenimento come fossero suoi figli effettivi.

I giudici hanno così deciso di rispondere affermativamente alla sua richiesta di adozione, appoggiata dalla donna e dalla figlia.

L’uomo – si legge nelle motivazioni della sentenza – «oltre a contribuire al mantenimento e all’educazione, aveva instaurato rapporti affettivi significativi».

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome